//
stai leggendo...
Biscotti, In cucina

Cupolette cioccolato e miele con farina di riso

Ho un debole per il cioccolato e penso si capisca: seconda ricetta dolce, sempre al cioccolato! Semplifichiamo: si tratta di biscotti. Pastosi, croccanti fuori e teneri dentro, molto originali e molto semplici da fare.

INGREDIENTI
Per circa 70-80 biscotti (potete conservarli in un contenitore ermetico a temperatura ambiente fino a 5-6 giorni)
– 540 gr di farina di riso
– 400 gr di cioccolato fondente
– 200-250 gr di miele d’acacia
– 140 gr di burro
– 4 uova
– 20 gr di lievito per dolci Paneangeli
– 2 bustine di vanillina
– 90-100 gr di zucchero a velo

20160401_120029

DIFFICOLTA’
Facile

TEMPO DI PREPARAZIONE
40 minuti di riposo dell’impasto + 20 minuti circa (per realizzare questa quantità di biscotti) + 15 minuti di cottura

PREPARAZIONE
Mentre fondete il cioccolato a bagno maria, tagliate il burro a pezzettini. Sbattete le uova con il miele fino ad amalgamare il tutto, per ottenere una bella spuma chiara. Quando è pronto il cioccolato sciolto, unitelo al burro fatto a pezzettini e mescolate bene. Unitelo poi alla spuma ottenuta con miele e uova e amalgamate bene il tutto con un cucchiaio, o – se lo avete – un robot. Infine, unite la farina, la vanillina e il lievito e mescolate fino ad ottenere un composto denso e appiccicoso. Coprite con della pellicola e riponete in frigorifero per circa 40 minuti. Trascorso il tempo necessario, accendete il forno a 180° in modalità statico e iniziate a realizzare i biscotti in palline da circa 3 centimetri. Passatele nello zucchero a velo abbondantemente e riponetele su una teglia con carta da forno a una certa distanza in modo che possano lievitare. Cuocere in forno per 15 minuti a 180° e lasciarli raffreddare prima di servire. Ottimi con il caffè, a colazione o a merenda! E, come al solito, fatemi sapere se vi sono piaciuti!

Informazioni su Giorgia Petrini

Scrivo da quando ho imparato. Ho sempre fatto l'imprenditrice, da quando sono nata. Ho vinto un sacco di premi (tutti inutili) e ho abbandonato da tempo tutti i poteri forti. Sono mamma di Samuele e moglie di suo padre Marco. Ho scritto per il Sole24Ore e oggi scrivo su www.lascuolanonesiste.blog, sul mio blog personale, poco aggiornato, su Notizie ProVita, su La Nuova Bussola Quotidiana e ...dove è utile. Ho scritto tre libri "L'Italia che innova", "Il Dio che Non Sono" e "La Scuola Non Esiste", sull'educazione parentale, in vendita da dicembre 2018 online e in tutte le librerie (su ordinazione).

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Mamma creativa? Visita PCIUX!

Visita il mio sito per il fai da te!

Tutti i post

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: